mercoledì 27 aprile 2016

Aprile 2016, studio di vettura Prototipo (Twin Turbo-low drag rear wing).

Aprile 2016. 

Studio di vettura Prototipo non conforme ad alcun Regolamento Tecnico vigente. 

Caratteristiche principali:

- La vettura si presenta, come solito, compatta, bassa, rastremata, dalle linee molto semplici. Ruote anteriori di diametro e sezione più ridotti rispetto a quelle posteriori. 4 freni a disco in carbonio disposti out-board, pinze a 6 pistoncini coricate parallele al suolo.

- All'anteriore spicca un frontale dal disegno caratteristico, tanto nella zona dei fari quanto in quella sottostante. Qui, è ben visibile la presa d'aria dei freni (una per lato) che si protrae sino al bordo d'ingresso del profilo estrattore anteriore.

- La fiancata è caratterizzata dal grande sfogo d'aria proveniente dall'avantreno. Più indietro, è visibile il rigonfiamento atto ad espellere l'aria calda, verso il retrotreno, proveniente dal radiatore e intercooler. In basso, è concentrata l'area dei terminali di scarichi: terminale principale e scarico waste-gate. 

- A valle del cockpit, in corrispondenza del cofano motore, svetta la presa d'aria per i Turbo. A valle di quest'ultima, ha origine una pinna stabilizzatrice dorsale alla quale sono connesse le due semi-ali posteriori a bassa incidenza. La carrozzeria posteriore integra e nasconde, nella vista di profilo, il Venturi. 


     

Nessun commento:

Posta un commento